azione Triboo. Numeri confortanti

Triboo da anni delude i suoi seguaci. Ma forse siamo davanti al sospirato turnaround. I dati pubblicati come anticipazione pochi minuti fa mostrano un fatturato di oltre 68 milioni, + 5%, una ebitda di 9,4 milioni  + 22,1%, un ebit a 2,7 milioni + 28% ed un utile cresciuto del 90% a 2,7 milioni.

Per il 2019 il CdA si attende ricavi oltre 89 milioni, ebitda a 12,4 e ebit a 5,1 e utile a 3,4

Triboo capitalizzava ieri sera 45,360 milioni, con una ebitda inferiore di poco a 10 milioni mostra uno dei parametri più contenuti del mercato ( 4,5)

Molto importante segnalare che in novembre è stato approvato un buy back del 20% del capitale. Una conferma, vista la percentuale del 20%, di come la società reputi allettante la quotazione.

I target erano a 2,4 euro (mediobanca) e 3 euro (Banca IMI).

I soci sperano che il turnaround sia confermato. In assemblea ci sarà spazio per fare molte domande. In primo luogo si chiedera' un aumento simile del dividendo. Poi l'acquisto di propri titoli visto che la soglia  di buyback del 20% e' lontanissima e questa mossa darebbe piu' certezze ai soci e poi magari una distribuzione gratuita di azioni. A tutti appuntamento in assemblea. Nel frattempo attendiamo  di sapere se Mediobanca (2,4 target) e Imi(3 target)  modificheranno i loro target visto il quasi raddoppio dell'utile.

Finora il programma di passare da AIM a MTA e' stato rispettato. Ora si spera nello Star. Altra domanda da fare in assemblea.....

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

Nessun commento

Registrati gratuitamente al sito!

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento