azioni Recordati. Perché le hanno date all'opa ?

Si è chiusa l'opa sulle azioni Recordati. Prezzo offerto dall'OPA euro 27,55. Quotazione di borsa da parecchi giorni, anche ad opa aperta, spesso tra 31 e 31,50 euro.

Ovvio che l'opa non era conveniente. Eppure i risultati finali dell'opa sono sorprendenti.  59.000 azioni sono state consegnate all'opa. Un minuscolo quantitativo ovviamente, ma incomprensibile. Se uno avesse dovuto liquidare negli stessi giorni le azioni possedute bastava che le avesse vendute sul mercato a oltre 31 euro invece che farsele pagare 27,55 euro.

Spiace vedere che in tal modo ha rifiutato di incassare 240.000 euro di più, vista la differenza tra 27,55 e 31,5.

Ci sorprende che in banca, al ricevimento dell'ordine, nessuno abbia segnalato all'azionista la possibilità di vendere sul mercato.

Peccato, si fatica tanto a guadagnare e poi si gettano i soldi dalla finestra.

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento