STAR: una occasione clamorosamente persa

Non poteva mancare la nostra solita visita allo STAR tenutasi pochi giorni fa a Milano. Una manifestazione che formalmente sulla stampa ha avuto grande successo mentre in verità ci sembra un grande flop.

Infatti le società dello STAR presenti al pubblico dibattito erano meno di una decina mentre tutt il resto era fatto con incontri "one to one" che ovviamente scavalcavano i piccoli investitori/risparmiatori.

Una perdita di tempo? Non proprio. Ci sono piaciuti CAIRO e TAMBURI.  Ad Urbano Cairo abbiamo chiesto (ed il nostro intervento è stato riportato da tutte le agenzie-stampa presenti) perché nella miriade di periodici da loro pubblicati non inserisse un settimanale finanziario. L'allegato del lunedi è denominato ECONOMIA e praticamente quasi totalmente sorvola sulle 300 società quotate, sui loro risultati, sulle scelte presenti e future dei gestori etc. Qualcosa, aggiungemmo nel nostro consiglio a Cairo, simile a Borsa e Finanza o Bloomberg Investimenti, periodici chiusi da quasi venti anni ma che erano gli attrezzi da lavoro dei gestori.

Urbano Ciro ha risposto che la nostra richiesta merita la massima attenzione e che ci  penserà.  La presentazione di CAIRO con gli utili di RCS e LA7 è stata molto interessante. L'uomo ci è parso ferratissimo.

Ottimo anche il colloquio avuto con TAMBURI. Abbiamo chiesto se intendono quotare Alpitour o se Alpitour vuole acquistare altre società oltre Eden Viaggi visto che in borsa rimane solo "un titolo" (IGV) mentre le non quotate sono poche e il turismo è una delle poche attività in espansione in Italia.

Il dg ci ha risposto che intendono digerire l'acquisto di Eden prima di lanciarsi in nuove iniziative e ci ha sorpreso dicendo che dall'estero sono giunti segnali di interesse su Alpitour. TAMBURI rappresenta sempre una certezza. Tra le sue prede più recenti 5 milioni investiti in Alkemy e sviluppo continuo di Talent Garden. Impressionanti i loro risultati quando vengono comparati all'indice della borsa italiana, sempre battuto da Tamburi !

Rimane la domanda cosa serve fare una presentazione di società al pubblico dei piccoli investitori così limitata in DUE stanze del Palazzo della Borsa e nello STESSO momento. Credono che i soci siano capaci di BILOCAZIONE? Che strazio! Così si affossa lo STAR! Peccato!

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

Nessun commento

Non accontentarti solo degli articoli Free!

Registrati gratuitamente e avrai accesso senza limitazioni ai servizi premium per 3 giorni!

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento