Un tranquillo weekend di paura!


Non mancheranno gli spunti in questo fine settimana, affinchè trascorriate, parafrasando il titolo di un celebre film, "Un tranquillo weekend di paura".

I temi sono sempre gli stessi: dall'altra parte dell'oceano, Trump imperversa con i suoi tweet, minacciando, un giorno si e un giorno no, un'escalation nella guerra commerciale intrapresa con la Cina e, come se non bastasse, il nostro paese attraversa l'ennesima crisi di governo, questa volta in maniera inusuale proprio durante il mese di agosto.

Come avevo già scritto ogni paese ha il suo Trump, pare vada molto di moda di questi tempi.

L'ultima giornata di questa ottava, è andata sulle montagne russe nel pomeriggio, dopo aver speso una mattinata in assenza totale di scambi.

Le botte da orbi sono arrivate, come dicevo, al risveglio di Trump, e sui book si sono viste delle vere e proprie risse come quelle che vengono rappresentate nei migliori film western.

Il solo pensiero che le elezioni negli Stati Uniti avverranno fra poco più di un anno fa accapponare la pelle agli operatori, dal momento in cui le premesse indicano una campagna elettorale infinita.

MAIRE TECNIMONT

Nonostante tutto ciò, l'azione che avevamo indicato sul finire della settimana scorsa, vale a dire Maire Tecnimont, ha raggiunto il suo target price indicato in 2.22€.

Al momento, dati gli eventi, suggerisco di attendere prima di intervenire nuovamente.

COFINVEST

Cofinvest ha proseguito la sua corsa, ma nelle ultime tre sedute, si è andato disegnando un grafico ad elettrocardiogramma che meglio rappresenta il suo cammino.

Le escursioni qui, sono vertiginose, si va dal +12% al -17% intraday senza paura!

Nel trading, spesso ci vuole fortuna, e questa è passata davanti ai nostri occhi nel momento in cui il titolo proseguiva  a colpi di sospensioni al ribasso, finchè ha trovato il suo fondo sul valore preciso di 3.24€ per azione.

In quel momento, Cofinvest faceva segnare un -10% circa rispetto al prezzo di apertura.

Bisongerà attendere le evoluzioni di mercato, ma un rientro in area 3.30€ può essere un valore di nuovo rimbalzo.

ENERTRONICA

Altro titolo del segmento Aim ad aver sovraperformato in settimana, nonostante tutto e tutti è stata Enertronica.

Dopo un'apertura record che ha superato un rialzo del 50%, roba da Nasdaq... ha ripiegato sul 61,8% di Fibonacci che ha tamponato la sua discesa.

Partendo dal presupporto che il mercato, quella misteriosa entità, prima o poi va sempre a chiudere i gap lasciati per strada, prima o poi questa azione dovrebbe rivedere, se non altro il valore di 1€ .

Al momento sembra pura utopia, ma a qualche concetto dovremo pur affidarci per avere un'idea di ingresso, non pensate?

Questo tranquillo weekend di paura, lo vivremo senza titoli in pancia, in quanto l'audacia in questo caso sarà costretta a lasciare il passo alla ragionevolezza e al saper attendere, soddisfatti dal target price raggiunto e con un gain nella pancia.

La prossima settimana si preannuncia scoppiettante e ricca di insidie, per cui, riposate e svagatevi in questi due giorni di riposo, ad attendervi ci sarà una vera  e propria guerra, nel nostro campo, fatta di numeri e percentuali e bisognerà essere molto concentrati.

Buon weekend di paura a tutti!

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

2 Commenti

I commenti dei lettori

2 Commenti

  • Varini V.
    30 Set 2019

    Buondì Fabio, e tutti/e lettori/rici
    Non so se ho beccato l’ultimo post su Confivest, ma direi che siamo in area valida per il rientro... abbiamo un gap 2.96/3.20 aperto sul daily... non e’ detto che lo vada a richiudere ma ritengo probabile un avvicinamento a livelli inferiori del min fatto segnare nella scorsa ottava.

    Fabio se hai aggiornamenti grafici ovviamente sono MOLTO BEN ACCETTI! ;-)

    Buon trading!

  • Varini V.
    30 Set 2019

    Buondì Fabio, e tutti/e lettori/rici
    Non so se ho beccato l’ultimo post su Confivest, ma direi che siamo in area valida per il rientro... abbiamo un gap 2.96/3.20 aperto sul daily... non e’ detto che lo vada a richiudere ma ritengo probabile un avvicinamento a livelli inferiori del min fatto segnare nella scorsa ottava.

    Fabio se hai aggiornamenti grafici ovviamente sono MOLTO BEN ACCETTI! ;-)

    Buon trading!

Lascia un commento