Europa: mercati fermi ai box.


Prevalgono le prese di beneficio per Piazza Affari in questo avvio di settimana. Oggi lunedì 13 gennaio il FTSEMib chiude in flessione del 0,52% a 23.987 punti, in tendenza con le altre principali borse europee che attendono la prossima firma dell’accordo commerciale di fase Uno tra Usa e Cina, in un mercato che sembra aver assorbito le forti tensioni in Medio Oriente.

Tra i top performer di oggi si aggiudica il primo posto l’azione del GRUPPO GREEN POWER, in rialzo del 16,10% a 5,12 euro. La società opera principalmente in Italia nel settore delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica e offre sia impianti per il segmento domestico che soluzioni e prodotti per la mobilità sostenibile. La citavo il 13 dicembre nel mio report giornaliero, dopo uno slancio dell’8% a quota 4,66. Pochi giorni dopo, il 20 dicembre, il titolo ha toccato i suoi top dell’ultimo anno in area 5,42, per poi stornare e arrivare a quotare 4,41. Da qui è ripartita in questa seduta chiudendo oggi a 5,12. Graficamente il titolo trova prossime resistenze in area 6,40.

Segue INNOVATEC (+15,09%) a 0,183, la cui performance va ad aggiungersi al buon gain di venerdì del 14% a 0,159. La holding, operativa nel settore della efficienza energetica e delle energie rinnovabili, si trova oggi ad esplorare una zona che non veniva infranta dall’aumento di capitale molto diluitivo del 2016, quando il titolo quotava 0,30.

Al terzo posto troviamo NETWEEK, in rialzo del 13,75% a 0,182. Trattasi di un’azienda di “media commerce” che si occupa della vendita diretta sul mercato nazionale ed estero di una vasta gamma di prodotti con marchio D-mail. La società ha concluso l’8 gennaio la conversione parziale della seconda tranche del Prestito Obbligazionario Convertendo, emesso lo scorso 2 Gennaio ed interamente sottoscritto da Atlas Special Opportunities. Venne quotata con IPO il 18 dicembre del 2000 al prezzo di collocamento di 17,50 euro, per poi arrivare oggi a quotare sui suoi minimi di sempre. Con il rialzo odierno il titolo trova prossime resistenze in area 0,197 e successiva a quota 0,21.

FALCK RENEWABLES (+5,55% a 5,21), a metà classifica dei 20 titoli più performanti, si aggiudica il premio come migliore del portafoglio Lombard inanellando il quarto rialzo di seguito da mercoledì 8 gennaio a quota 4,56. La green company è seguita da FIERA MILANO (+2,53%) a 5,68. Peggior flessione del giorno per REPLY (-0,55%) a 72,20.

2 Commenti

Non accontentarti solo degli articoli Free!

Registrati gratuitamente e avrai accesso senza limitazioni ai servizi premium per 3 giorni!

I commenti dei lettori

2 Commenti

  • Luca L.
    14 Gen 2020

    Buonasera,

    trova il mio parere su AGATOS nell’articolo odierno. La ringrazio per l’attento commento, a risentirci.

    Luca

  • Luigi B.
    14 Gen 2020

    Cosa ne pensate di agatos? Mi sembra una ottima azienda, c'era report con tp di 031, attendiamo il closing definitivo del biosip a Macallo e poi dovrebbe tornare su quotazioni più congrue. Grazie.

Lascia un commento