Piazza Affari e... il quinto giorno si riposò.


Piazza Affari termina la settimana dei rialzi in leggera flessione con il FTSEMib (-0,05%) a 24.478 punti, configurandosi come migliore in Europa. Gli indici delle altre principali borse europee terminano con variazioni frazionali intorno al mezzo punto percentuale. 


WM CAPITAL

In prima posizione come titolo top performer è WM CAPITAL, in rialzo del +14,63% a 0,337. La società è specializzata nel Business Format Franchising e promuove la crescita delle imprese attraverso lo sviluppo di sistemi franchising in Italia e all'estero, conferendo know-how industriale e operativo e offrendo un network qualificato e internazionale. 

S quota 0,20 il 23 dicembre, il titolo ha impennato terminando il balzo in sole 4 sedute sui top dell’ultimo anno in quota 0,40. Da tali valori l’azione dal 3 gennaio ha stornato di seduta in seduta, per appoggiarsi sul supporto di area 0,23 del 3 febbraio e riprendere quota con progressivi rialzi fino alla chiusura odierna.

Il titolo trova prossime resistenze nell’area dei suoi top relativi dell’ultimo periodo a 0,3870; se infranti porrebbero successivo ostacolo in area 0,42.

ACSM-AGAM

Segue ACSM-AGAM (+11,43%) a 2,34, una delle principali multi-utility del nord Italia. Acsm Agam ha organizzato le proprie attività in quattro linee di business: Reti (distribuzione idrica, elettrica e gas), Vendita (vendita energia elettrica e gas), Ambiente (igiene urbana e termovalorizzazione dei rifiuti), Tecnologia e Innovazione (tecnologie, teleriscaldamento, efficientamento e smart city).

Venne quotata in borsa con IPO del 1999 al prezzo di collocamento di circa 2,50, per trovare pochi mesi dopo i suoi massimi assoluti in area 8,80. Nel luglio 2012 la società si vede quotare sui suoi minimi di sempre a quota 0,40, da cui sembra essere ripartita, mettendo a segno tra l’altro lo slancio fino in area 2,54 di ottobre 2018, prima di ricadere sui minimi dell’ultimo anno in area 1,60.

Con il rialzo odierno il titolo sembra aver uncinato perfettamente, con l’intento di raggiungere area 2,54. Le successive resistenze sono in area 2,80/90.

CROWDFUNDME

All’ultimo gradino del podio è CROWDFUNDME, in rialzo del +10,37% a 5,96, unica realtà di portale Equity crowdfunding, quotata in borsa di Milano nel segmento Aim da marzo 2019.

L’IPO avvenne il 25 marzo del 2019 al prezzo di 9 euro per azione e oggi si trova a quotare sui suoi minimi di sempre. Con il rialzo odierno il titolo troverà prossime residenze prima in area 6,23 con successiva a 6,95.

PORTAFOGLIO LOMBARD REPORT

Il portafoglio Lombard non trova grandi spunti dalla seduta piatta che ha colpito Piazza Affari, con tutti e 3 in titoli presenti in territorio negativo. La peggior del giorno è la new entry di ieri, ELICA, con una flessione del (-5,37%) a 3,61. Il resto delle variazioni è contenuto al di sotto del punto percentuale.

Nessun commento

Non accontentarti solo degli articoli Free!

Registrati gratuitamente e avrai accesso senza limitazioni ai servizi premium per 3 giorni!

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento