Un altro +8% (su un'intuizione operativa che però è durata quasi due settimane)


Ri-buongiorno a tutti. Vedo con piacere che qualche operatore ha finalmente preso in mano il titolo che Vi avevo segnalato: Cellularline. L'articolo, datato 23 Maggio, riportava quanto segue:

Azione quotata sul mercato AIM che mediamente scambia 25/30 mila pezzi al giorno. Nell'ultima seduta della settimana gli scambi sono però balzati a 88000 pezzi, triplicando quindi il controvalore totale medio. Venerdì è stata infatti diffusa la notizia che l'azienda, leader in Europa negli accessori per smartphone e tablet, ha avviato una partnership con l'americana Microban per la creazione di cover, custodie e schermi anticoronavirus. Sappiamo che il touchscreen può essere un veicolo di trasmissione del virus, ma in questo modo si creerebbe uno schermo de facto asettico. L'azienda ha distribuito un dividendo di 0.33 euro (rendimento del 6.5% circa) che è stato staccato il 18 Maggio. E' vero che l'azione è illiquida ma potrebbe diventare oggetto di attenzione da parte degli operatori in virtù di quanto sopra esposto, visto che il Covid-19 è "di moda". Prime resistenze importanti tra 5.20 e 5.30 e nel mezzo un piccolo gap dovuto allo stacco del dividendo compreso tra 4.80 e 4.95. Stop a 4.30. Intermonte ha dato un buy il 15 Maggio 2020 con target 8.50 e Banca IMI a 9.10 (il 21 Maggio). 

In apertura ha toccato addirittura 5.54 euro. Naturalmente su rialzi così corposi ed in gap up io ringrazio sempre. Il parto è durato undici giorni ma alla fine è arrivata dove mi aspettavo potesse andare dopo una congestione su massimi relativi. Se non altro si inizia bene la settimana (piattaforma di trading permettendo). 

Buona settimana e buon trading.

Ad maiora !

PNA

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

PNA

Non accontentarti solo degli articoli Free!

Registrati gratuitamente e avrai accesso senza limitazioni ai servizi premium per 3 giorni!