Previsioni di Borsa con le Onde di Elliott e Fibonacci


Previsioni di Borsa con le Onde di Elliott e Fibonacci  

Piano Bar : Focus Commodity 12/08/2020             

Focus Commodity è un’estensione della rubrica Piano Bar di Virginio Frigieri che analizza con le Onde di Elliott alcune commodity scelte di volta in volta in base all’andamento del momento senza fissa frequenza. 

Grains:

Soia:

La soia continua nel solco del modello che abbiamo ipotizzato sui report precedenti e dovremmo essere all’inizio dell’onda 3 (un momento ideale per ricaricare le posizioni. Noi abbiamo già ricaricato una volta, quindi se lo faremo ancora sarà sul breakout del massimo di onda 1. Chi invece ha un solo lotto può caricare alla prima chiusura sopra 895 il punto in cui è stata testata dal basso la linea mediana del canale l’ultima volta.

Corn:

Aspettiamo di vedere concluso l’onda (5) per ricaricare la posizione.

Wheat:

Il grano ha tutti i requisiti per considerare conclusa l’onda 2. Per aumentare la posizione dobbiamo attendere i primi segnali di conferma. Un primo livello chiave sarà il superamento in chiusura di 504$.

Softs Commodity:

Cacao:

Sul Cacao siamo entrati male ed abbiamo pagato dazio. L’onda 3 ci ha spiazzati, ma è già finita e la correzione in atto è già onda 4. Come si vede nel grafico dovrebbe concludersi nella fascia di prezzi racchiusa tra il ritracciamento del 38,2% e il 50% ovvero tra i 2.388 e i 2.335 $. Questi almeno statisticamente sono i ritracciamenti più frequenti per le onda quarte. A questo punto ognuno si regoli come crede. Dal  mio punto di vista, cercare di prendere l’onda 5 con una quarta che si fermasse al 38,2% di ritracciamento è poco allettante e preferisco aspettare l’onda (2) e posizionarmi sulla (3) di grado priamario, a meno che non fossimo davanti ad una 4 anomala  che spingesse il suo ritracciamento molto più in basso poco sopra il massimo di onda 1. In quel caso allora una schioppettata all’onda 5 potrebbe starci e potremmo posizionare lo stop appena sotto al massimo di onda 1 dal momento che la 4 non può invaderne il territorio.  In conclusione il prossimo giro sul cacao sarà long ma aspettiamo un punto di entrata come si deve. Una legnata l’abbiamo presa, la seconda preferirei evitarla.  

Sugar:

Sullo zucchero è in corso l’onda 5 di (1). Le due proiezioni più ricorrenti per le onde quinte sono il 138,2% della quarta o il 200%. Se l’onda 5 è già conclusa manteniamo la posizione in essere e aspettiamo l’evoluzione di onda (2) per ricaricare sulle prime battute dell’onda (3). Se in vece l’onda (1) arriva al target del 200%, allora andiamo in take profit a chiudere la posizione aperta per rientrare long all’inizio della (3).

Copper:

A livello weekly e quindi con un ottica di medio/lungo si sta sviluppando un’onda c di grado cycle rialzista di una (X) di super cycle. A livello daily potremmo essere su una (4) di [1] ma per ora il modello si presta a diverse interpretazioni.


Coffee:

Sul Caffè aspettavamo un’ultima onda 5 ribassista che chiudesse attorno agli 85-90$ e così non è andata. Già il giorno successivo all’ultimo report una sciabolata rialzista ha invaso il territorio di onda 1 del precedente conteggio, facendoci capire che non  eravamo su un’onda 4.

Le sedute successive hanno strappato in alto con una pendenza quasi verticale. Quando le cose vanno in questo modo, hai due possibilità: lanciarti nella mischia con la baionetta in bocca sperando di portare a casa la pelle o attendere il giro di giostra successivo, visto che i mercati sono aperti tutti i giorni.

Noi abbiamo optato per quest’ultima e osservando la pendenza ancora più marcata dell’onda 4 in corso, forse è stato meglio così.

L’onda 4 ha già ritracciato più del 50% dell’onda 3 fermandosi a metà strada fra il 50 e il 61,8%.

Un rientro ora andrebbe fatto pianificando un take profit attorno ai 132-133$ perche subito dopo avremmo l’onda (2) che grosso modo riporterà i prezzi dove si trovano ora 108-110 $.

Anche in questo caso preferisco entrare sull’onda (3)  di grado intermedio che sulla 5 di (1).


alla prossima

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento