Occhi sul Lombard Stock Index: cosa ci consiglia?


I report giornalieri sull’andamento di Piazza Affari marchiati Luca Lanzarini mancano da poco più di una settimana. Questo perché stiamo lavorando per i nostri abbonati: a fronte di una grande vastità di idee, abbiamo bisogno di tempo per studiare un contenuto che sia per voi stimolante e utile. Perdonate quindi la mia assenza, che potrete senz’altro compensare con i contenuti di qualità dei restanti Cavalieri del Lombard. Invitandovi a rimanere collegati per scoprire le novità che vi stiamo riservando, vi propongo di seguito il report di oggi.

Piazza Affari termina la seduta di oggi mercoledì 10 febbraio 2020 in ribasso frazionale, con il FTSEMIB (-0,11%) a 23.425 punti. I restanti principali indici del Vecchio Continente terminano anch’essi tutti sotto la partita, con variazioni non superiori al punto pencertuale e oscillazioni comprese tra Londra (-0,11%) e Francoforte (-0,56%)

In poco più di una settimana il nostro indice di riferimento ha fatto notevoli passi avanti, resi possibili dal miglioramento del sentiment generale nei confronti della formazione del governo di Mario Draghi. Oggi, però, a rallentare la formazione di un nuovo governo di larga maggioranza ci ha pensato il M5S con la decisione di sospendere il voto su Rousseau solo quando l'ex presidente della Bce avrà fatto chiarezza sul programma. La scalata del nostro FTSEMib nel corso della settimana scorsa è stata possibile anche grazie al traino di Wall Street e al mix incrociato delle campagne vaccinali e del pressing del presidente USA Joe Biden per approvare gli stimoli all'economia e alle famiglie americane.

Oggi, con l’utilizzo del nostro Lombard Stock Index, andiamo ad osservare alcuni titoli con impostazioni grafiche golose, che potrebbero riservarci spunti interessanti.

TAMBURI INVESTMENT

          

TAMBURI INVESTMENT termina la seduta leggermente sotto i massimi di giornata (7,39) in guadagno del (+0,14%) a 7,31. Graficamente rimane appena sotto i massimi di sempre del 2020 posti in area 7,36, che se venissero infranti porterebbero  il titolo in un territorio inesplorato. 

PIAGGIO

          

PIAGGIO (+0,45%) a 3,112 combatte con una resistenza che resiste da 7 anni. Nell'ultima settimana lo scenario tecnico del titolo mostra un rallentamento nella spinta per proseguire il trend. Nel caso rompesse il massimo relativo del 2014 troverebbe prossima resistenza posta in area 3,25 e successiva in area 3,35. 

CEMENTIR HOLDING 

          

CEMENTIR HOLDING, la multinazionale operante nel settore dei materiali da costruzione, dopo essersi portata ieri a ridosso dei massimi relatavi del 2018 a quota 8,20 li rompe per terminare la seduta in guadagno del +0,71% a 8,56.

ILLIMITY BANK 

          

ILLIMITY BANK (+0,20%) a 9,87, riesce a terminare la seduta in guadagno. Sembra ben impostata per proseguire al rialzo con prima resistenza in area 10,06 e successiva in area 10,50. Massimo assoluto a quota 11,55.

PORTAFOGLIO LOMBARD REPORT

Il portafoglio Lombard ha cambiato nome dal vecchio "AZIONI ITALIANE BREAKOUT" ma la sostanza non cambia. Ora le azioni italiane in portafoglio conta solo un titolo che oggi termina la seduta in flessione di circa -0,50% che per ora rimane di sola esclusiva per gli abbonati. 

Non accontentarti solo degli articoli Free!

Registrati gratuitamente e avrai accesso senza limitazioni ai servizi premium per 3 giorni!