Previsioni di Borsa con le Onde di Elliott e Fibonacci

Previsioni di Borsa con le Onde di Elliott e Fibonacci

Piano Bar di Virginio Frigieri                                                                          30/09/2018

Previsioni di Borsa : Indici Azionari USA

Settimana contrastata sugli indici americani dove il NYSE mette a segno dei minimi decrescenti, il Dow Jones e l’S&P500 si mantengono appena sotto ai massimi della scorsa settimana, e il Nasdaq100 risale verso il precedente massimo del 30 agosto. Per il Nyse se fosse l’inizio di un’onda (3) dovremmo assistere ad una accelerazione già dalle prossime sedute.    

Previsioni di Borsa : Bond USA, rendimenti e prezzi

Il rimbalzo messo a segno questa settimana dal trentennale Americano ci induce a pensare chel il primo movimento di onda 3 potrebbe essere concluso e potremmo essere in presenza del movimento in controtrend di onda [ii]. Situazione da seguire.

Previsioni di Borsa : Dollar Index e EUR/USD

Dollar Index ed EURO/USD hanno ritracciato il 38,2% delle precedenti onde 1 creando le condizioni di minima per poter etichettare l’onda 2. Tuttavia statisticamente le onde seconde che ritracciano solo il 38,2% sono una minoranza, per cui è probabile che questo primo tre onde correttivo possa rappresentare solo l’onda [a] di un [a][b][c] più esteso.

Se l’onda 2 è terminata il suo minimo non dovrà essere violato e il massimo di onda 1 per quel che riguarda il dollar index deve essere sotto al rialzo. Analogamente per l’EUR/USD se l’onda 3 è cominciata il massimo di onda 2 deve restare intatto e il minimo di onda 1 rotto al ribasso.

Previsioni di Borsa : Oro e Argento

L’Oro in settimana è sceso a 1.180$/onz ma questo calo non altera il quadro tecnico e le opzioni per il percorso dei prezzi delle prossime settimane e nei prossimi mesi. L’onda intermedia (B) sta realizzano o un triangolo o un flat. Se sta realizzando un triangolo il minimo del 16 agosto a 1160,24$ rappresenta l’onda C e l’onda in atto sarà un D con target attorno a 1300-1350. Se viceversa sta realizzando un flat allora il minimo di onda C sarà ritoccato ulteriormente al ribasso andando a chiudere leggermente sotto il minimo di onda A (1.122,98$ il 15 Dic. Del 2016.  Concluso uno di questi due pattern e la relativa onda (B) avremo una (C) che porterà l’onda [B] di grado Primario a chiudere sopra 1.400$/onz. Anche questa settimana l’Argento si mostra più forte dell’oro. La tenuta di 14,16$ è fondamentale per un aumentare il potenziale del rally rialzista.

alla prossima

Note:

La Bibbia delle Onde di Elliott è a questo link:

http://www.tradinglibrary.it/scheda-libro/frost-a-j-prechter-robert-r-jr/la-teoria-delle-onde-di-elliott-9788888253213-135907.html

La nomenclatura dei vari gradi d’onda è riportata sotto: le onde “cerchiate” della nomenclatura originale di Elliott sono rappresentate per una questione di praticità racchiuse tra parentesi quadre.

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento