Azioni ISI3


Gli amici che ci hanno seguito nella scelta di posizionarci qualche mese fa nel portafoglio a scarso rischio del LombardReport.com su Industrial Stars 3 tra 9,70 e 9,80 euro, dopo la scelta della preda "salcef" sanno che tale mossa era stata fatta anche per la possibilità di chiedere il recesso. Questo avviene a 10 euro per chi non abbia partecipato all'assemblea dell'11 luglio e non abbia, in caso di partecipazione, votato a favore.

Comunicazione del recesso:

la assemblea si è tenuta come detto l'11 luglio. Ora si attende la data di iscrizione nei competenti Registri delle Imprese.

Noi ci siamo posizionati su azione ISI3 lasciando totalmente liberi gli amici che ci seguono su cosa fare successivamente. Preferiscono accontentarsi di un 2% differenza tra (tra 9,70/ 9,80 e 10) in sei/otto mesi pari al 4% più o meno annuo con certezza di incasso (i soldi sono segregati)?  In tal caso ENTRO 15 gg dalla registrazione BISOGNA TASSATIVAMENTE spedire una raccomandata alla società allegando la richiesta di recesso con tutti i dati del recedente (CF, indirizzo, quantita' titoli etc ) allegando inoltre nella lettera la comunicazione della banca presso cui sono le azioni che dimostri il possesso continuo dei titoli, assenza di pegno etc.

TUTTI I DETTAGLI saranno pubblicati su www.indstars3.it ma consigliamo agli interessati di prepararsi in anticipo e seguire attentamente le istruzioni del sito e della banca. Non approfondiremo questo argomento in futuro in quanto tutto viene ora comunicato.

Altri investitori proprietari di ISI3 invece vorranno proseguire questa esperienza con una seria società come Salcef. Tra 3 mesi circa verranno distribuiti i warrant gratuiti e la società ISI3 cambierà nome in salcef e su AIM sarà quotata con la nuova denominazione.

LASCIAMO LIBERI TUTTI DI DECIDERE, troppo dipende dalla propensione al rischio (blando) degli investitori. Solo gli interessati la conoscono. Noi segnaliamo investimenti a scarso rischio sponsorizzati da istituti finanziari molto noti ma non conosciamo le propensioni al rischio, ripetiamo blando, ed il desiderio di investire su azioni valutate ben più delle attuali quotazioni. O si guadagna poco (poco, maledetti e subito,.... anche se il "subito sarà tra qualche mese....) chiedendo il recesso o si rimane soci di Salcef, gioiellino dell'industria ferroviaria italiana.

A Voi la scelta che sarà basata anche sulla vostra necessità di cassa, di liquidità, di desiderio di investire in una promettente compagnia, etc etc. Tutte cose che non conosciamo e sulle quali, ripetiamo, NON ci permettiamo perciò di esprimere consigli. A noi preme di avervi ricordato che se optate per la prima scelta dovete seguire una ferrea strada inviando per raccomandata a/r alla società la documentazione (richiesta di recesso+attestato di possesso) richiesto entro 15 gg dall'iscrizione nel registro delle imprese, data che leggerete sul sito indstars3.it o telefonando alla vostra banca.

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

2 Commenti

I commenti dei lettori

2 Commenti

  • Guido B.
    22 Lug 2019

    Saggia domanda .risposta dilazionata fino a pochi giorni prima del termine utile per chiedere recesso,magari parziale . Vedremo cosi come va la politica

  • Nicola C.
    21 Lug 2019

    Grazie dott. Bellosta ma il portafoglio a scarso rischio li mantiene ?

Lascia un commento