Obiettivo reddito – L’azione Usa della sanità per gli anziani frutta il 7,1%


Come valore lordo. Al netto l’investitore italiano incassa ora un 4,5% ma se l’azione fosse stata acquistata ai minimi dell’anno lo yield sarebbe del 5,8%. Lo garantisce un Reit – Omega Healthcare – attivo in strutture infermieristiche specializzate.

Cedole & dividendi

Omega Healthcare è un fondo di investimento immobiliare (Reit) che investe nel settore para ospedaliero a lungo termine e principalmente in installazioni di assistenza infermieristica per persone della terza età. Il portafoglio di attività consiste in un gruppo diversificato di società sanitarie, che supporta come vendita, leasing, costruzione e rinnovo di strutture mediante finanziamenti e apporti diretti di capitali. E’ partner infatti di oltre 65 fra i leader del mercato più orientati al futuro e alla crescita negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Obiettivo principale quello dei centri per anziani, considerati altamente redditizi, data la domanda in aumento di servizi specifici.

Ne parliamo oggi perché è un’azione ad alto dividendo, che finora ha dimostrato di saper reggere bene i “payout” riconosciuti.

Dividendi distribuiti (stacco cedola – pagamento circa 15 giorni dopo)

30/1/2018

0,66 $

27/4/2018

0,66 $

30/7/2018

0,66 $

30/10/2018

0,66 $

30/1/2019

0,66 $

29/4/2019

0,66 $

30/7/2019

0,66 $

Payout annuo effettivo

2019

2,64 $

Dividend yield in corso

26/7/2019

7,14%

Payout ratio

30/1/2018

88,9%

Anni di crescita del dividendo

9 anni

Quanto incassa realmente l’investitore italiano

Quantità azioni ipotizzata

100 azioni

Dividendo lordo complessivo trimestrale

66 $

Ritenuta fiscale estera

9,9 $ = 15%

Dividendo netto frontiera

56,1 $

Ritenuta fiscale italiana

14,6 $

Dividendo netto trimestrale incassato

41,5 $

Dividendo netto annuale incassato

166 $

Dividend yield effettivo (su c/c in $) alla quotazione attuale

4,49%

Dividend yield (su c/c in $) al minimo quotazione ultimo anno (28,6 $)

5,8%

Il trend di mercato

Il titolo si muove da fine novembre in un “trading range” compreso fra il supporto di 33,75 e la resistenza di 38 $. Attenzione però all'avvio da luglio di un canale ribassista ancora poco accentuato ma che una rottura al ribasso dei 33,75 $ rafforzerebbe. In realtà la probabilità maggiore è che la quotazione scenda entro l’estate proprio in quest’area. Se il movimento fosse più accentuato, sui 30 $ scatterebbe un’eccellente occasione di acquisto.

In sintesiUn business solido, come conferma il forte prevalere di consensus “hold” (mantenere) da parte degli analisti. Il “payout” dovrebbe restare stabile nei prossimi due/tre anni. L’elemento selettivo sta quindi nella quotazione di acquisto su fasi di debolezza dei mercati.

6 Commenti

I commenti dei lettori

6 Commenti

  • Lorenzo R.
    31 Lug 2019

    Confermo che le normali piattaforme di trading lasciano trattare l'azione senza alcuna limitazione: cito per esempio Fineco. E' una normale azione, che a mio giudizio non richiede di Kiid.

  • RomagnaBanca Credito Cooperativo R.
    31 Lug 2019

    Leggo un blocco per il retail in quanto i trust e etf americani senza kiid non sono negoziabili per i retail con la mifid Ii

  • Lorenzo R.
    31 Lug 2019

    Tratta sul Nyse, acquistabile da chiunque attraverso una normale piattaforma di trading e caratterizzata dalla sigla OHI. L'Isin è quello correttamente indicato dal sig. Paolo.

  • Paolo V.
    31 Lug 2019

    L’ISIN é US6819361006

  • Enrico C.
    31 Lug 2019

    Scusate su quale mercato è quotato?

  • RomagnaBanca Credito Cooperativo R.
    31 Lug 2019

    Salve e' acquistabile anche per i retail?

Lascia un commento