Btp meteo – E’ tempo di “buy” o di “sell”? Il responso dei numeri


Dopo il netto rialzo di inizio estate si è entrati in una fase di lateralità da alcune sedute. Tutti i livelli da seguire per valutare le possibili evoluzioni.

Cedole & dividendi

La domanda del titolo è netta è la risposta deve esserlo altrettanto. Poche parole allora e tanti numeri per comprendere la situazione in corso.

►Rendimento del decennale (1,575% apertura seduta)

Si colloca sopra l’1,5%, barriera scontata nell’attuale momento dei mercati fra una fase ulteriormente ribassista (e quindi rialzista delle quotazioni) e una di recupero (e pertanto negativa per le quotazioni). A questo quadro di massima aggiungiamo una valutazione più tecnica, basata sui “pivot point”, livelli matematici di supporto e resistenza per l’operatività soprattutto di trading.

Supporti per il rendimento e quindi livello di entrata per il Btp a dieci anni su base daily

1,525% e successivamente 1,48%

Supporti per il rendimento e quindi livello di entrata per il Btp a dieci anni su base weekly

1,41% e successivamente 1,25%

Resistenze per il rendimento e quindi livelli di uscita per il Btp a dieci anni su base daily

1,60% e successivamente 1,62%

Resistenze per il rendimento e quindi livelli di uscita per il Btp a dieci anni su base weekly

1,70% e successivamente 1,83%

Nella fase in corso il rendimento è più vicino all’1,60%, primo pivot point di resistenza, che all’1,525% di supporto. Oltre l’1,60% - con continuità di trend - scatterebbe un segnale di vendita.

►Future long term (139,66 quotazione apertura seduta)

Da alcune sedute è entrato in una fase di lateralità, sebbene l’orientamento appaia ancora rialzista. Troverebbe un segnale di inversione sotto i 137.

Resistenza

141,3

Supporto

137,2

Continua lo sviluppo favorevole e la fase di decelerazione delle ultime sedute è proficua, data la velocità dell“upside” da inizio giugno.

►Future short term (112,35 quotazione apertura seduta)

Stessa situazione del long term, con valori naturalmente diversi.

Resistenza

112,6

Supporto

111,9

Inevitabile fase attendista dopo il trend accelerativo di primavera.

►Btp 2,8% 2067 (100,19 quotazione apertura seduta)

Il più reattivo e scambiato dei singoli titoli ripropone il quadro del future long term, muovendosi ormai da varie sedute in un perfetto trading range.

Resistenza

102,8

Supporto

99,57

Manifesta una certa volatilità nell’intraday ma regge il supporto, cui ne fa seguito uno immediatamente successivo a 98,3 euro.

In sintesi – In una fase di congestione laterale iniziata da alcune sedute occorre capire se ciò proseguirà a lungo o troverà una conclusione già nel corso di agosto. Ci sono fattori contrastanti a condizionare il tutto, dalla politica italiana agli stimoli monetari della Bce. Difficile dire chi avrà il sopravvento ma graficamente parlando l’ipotesi al momento attuale di un secondo trend rialzista in autunno è l’opzione più probabile.

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento