Aggiornamento flash: Prima settimana negativa del 2018

Ulteriore giornata al ribasso per i mercati italiani ed internazionali e, dopo una partenza brillante del 2018, è anche la prima settimana in negativo. Per quanto riguarda gli indici domestici abbiamo il FTSE MIB a 23.195,50 -1,47% e il FTSE ALL SHARE a 25.542,24 -1,48%.

Il calo del petrolio e delle commodity insieme al rialzo del dollaro e il forte ribasso di Deutske Bank hanno influito negativamente su tutte le borse europee:

IBEX35 a -1,79%, DAX a -1,66% , CAC40 a -1,61%, EUROSTOXX50 a -1,26%, AEX a -1,22% e SMI -0,74%.

Non sono bastati i dati economici positivi, la crescita dei posti di lavoro passata da 160K a 200K e i salari medi cresciuti consolidando lo 0,4%, a sostenere gli indici USA, che nel momento in cui scriviamo sono il DOW a -2,12%, lo S&P500 a -1,80% e il NASDAQ a -1,50%.

Sul nostro portafoglio registriamo due vendite:

  • CEMENTIR (CEM) 7,37.
  • SAES GETTERS (SG) 24,35.

Un altro titolo invece raggiunge il suo target al 50%:

  • FERRARI (RACE) 104,90.
Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento