La galassia Mondo Tv, France e Suisse e l'accattivante Go Internet

Nel lento andar dell'estate , tra rimbalzi a singhiozzo, false partenze, entrate ed uscite veloci come immergersi rapidamente per un semplice abbassamento della temperatura corporea, stanno passando queste giornate, senza apparentemente mostrare situazioni eclatanti, ma comunque sia, un mondo che vive ogni giorno delle sue dinamiche classiche.

L'importante è non prenderla troppo sul serio,  nessuna follia all'orizzonte insomma, e quindi, qui noi continueremo ad alimentarci di questo moto ondulato , continuo, languido. 

Tra i pochi titoli che hanno richiamato la nostra attenzione in questa settimana citerò la situazione di Mondo TV e di tutta la sua galassia costituita da Mondo Tv France e Mondo TV Suisse.

Tutte e tre venivano da un periodo di lunghi cali, salvo l'attenzionata Mondo TV nella sua lenta area di accumulazione sui €4 violata successivamente, dopo aver toccato in poche ore 4,95 € e ripiombando, per effetto presumibilmente della conversione del prestito obbligazionario da parte di Atlas, sino ai 3,40 € per azione.

Attualmente a target di trendline raggiunto, attendiamo l'evolversi della situazione.

Fatto sta che appena terminata la fase di distribuzione sulla capostipite, con il conseguente rimbalzo velocissimo anche questa volta, lo stesso falso segnale di partenza lo abbiamo ritrovato sulla collegata Mondo Tv France. Pertanto stiamo molto attenti qualora in maniera impavida decidessimo di avvicinarci alle sue grazie.

Proprio in questi giorni, infatti, la stessa Atlas ha chiesto la conversione di un prestito obbligazionario e vi invito nei commenti, dopo averla attentamente studiata nei suoi movimenti, a dirmi la vostra.

Da sicuramente tenere sotto stretta stretta osservazione ciò che potrebbe accadere all'altra quotata della galassia Mondo TV, ovvero Mondo TV Suisse la cui rottura del valore di 1,15 € per azione, la potrebbe far tornare in area 1.4 € per azione, ricordiamo sempre che la rottura delle trendline deve essere fatta, mai scommettere prima a mio modesto modo di vedere.

Infine una rapida menzione per Go internet dalla configurazione grafica più accattivante, volumi in crescita e fuoriuscita dalla trendline discendente.

Aree di target 1,5 € per azione a breve e 1.8 € per azione in caso di rottura del primo target.

Senza dubbio una delle configurazioni più interessanti a cui però, dobbiamo anche dare dei limiti al ribasso qualora le cose non andassero secondo i nostri piani.

La zona di supporto è identificabile in 1.34 € per azione e al massimo, 1.3 € per azione.

Stop stretto , nessun dolore, e buon trading a tutti.

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

2 Commenti

I commenti dei lettori

2 Commenti

  • Fabio Tanevini
    31 Lug 2018

    Sono lieto del fatto che che questi articoli destino interesse.
    Del resto ogni giorno in questi book va in scena quella che può essere definita una battaglia di interessi che parla attraverso numeri che esprimono a loro volta, pensieri e valutazioni.
    I volumi estivi rendono le tattiche dei vari operatori molto più visibili!
    Grazie mille quindi, per il commento e buon trading

  • Francesca V.
    30 Lug 2018

    Questo articolo mi ha dato spunti molto interessanti, più si osserva Mondo TV più ci si affeziona mentre la configurazione di Go Internet è altrettanto da "summer hunter". Ottima analisi. Grazie.

Lascia un commento