L'estate sta finendo, si torna sui book!

L'estate sta finendo...finalmente... ma sia chiaro, mi riferisco esclusivamente all'ottica del trading azionario!

Dopo un intero Agosto, speso nel totale disinteresse dei trader, sempre per quanto riguarda l'azionario italiano, con volumi che hanno disegnato dei piccoli stuzzicadenti in un mare di tronchi, alcuni titoli che abbiamo considerato nella nostra analisi, con due banalissimi giorni di rialzi, si sono riportati approssimativamente sui prezzi di fine Luglio.

Analizziamo tre azioni che avevamo preso in considerazione durante il mese di Agosto.

Partiamo da Pininfarina.

Dopo i dati della semestrale, i prezzi avevano preso a scendere agevolati dall'assenza di volumi di contrattazione e book a dir poco "allentati".

Poco meno di 48 sono bastate per riportare i buoi nella stalla.

Situazione analoga a TXT e-Solutions in cui, a differenza di Pininfarina, avevamo ipotizzato la formazione di un possibile uncino.

In questo caso, l'uncino non si è configurato nella forma più didattica, come si può notare, dovuto principalmente ai volumi di scambio, come avevamo anticipato, temendo proprio un lassismo di cui avevamo avuto sentore sin dalla prima ottava del mese.

Sono bastate pochissime sedute per tornare ai livelli dell'8 Agosto e per di più con una buona intonazione positiva, cosa che come avevamo anticipato nello studio, potrebbe riportarla nel trading range 10-11 €

Per chi ha avuto fiducia nel nostro consiglio, al ritorno al supporto 9,10 €, un piccolo bocconcino lo ha portato a casa senza eccessivi rischi nè pathos.

Sull'ultimo titolo oggetto di analisi, Eprice, c'è stato un "rompete le righe".

Contrattazioni sotto la media giornaliera in maniera evidentissima.

Ci sembra scesa troppo nel disinteresse generale ma, ad oggi, ogni previsione risulterebbe fallace e risibile e comprenderemmo chiunque lo facesse, pertanto non ci avventureremo in previsioni ardite.

In ogni caso è una delle situazioni che sto guardando con maggior attenzione perchè è lecito sospettare che ad un ritorno dell'interesse e a prezzi superiori a 1,42 €,  a maggior ragione se con volumi, l'azione sia estremamente interessante, in quanto gli obiettivi successivi ritornerebbero 1,6 € come primo target e 1,7 € come secondo target.

La prima frase ad inizio articolo, contempla la presenza di un verbo; "sta", terza persona dell'indicativo presente del verbo "stare", pertanto, permanendo ancora per qualche giornata il mese di Agosto, ci troviamo nella condizione per cui è un pò come guardare un quadro, dopo che l'esecutore abbia fatto i primi tocchi di pennello sulla tela, ragion per cui è davvero impossibile comprendere cosa, il suo estro stia concependo. 

Ciò che conta per noi, è che stia per giungere l'ora di tornare sui book !

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

2 Commenti

I commenti dei lettori

2 Commenti

  • Fabio Tanevini
    24 Ago 2018

    Gentile Sig. Mauro B., la sua domanda è veramente pertinente. Orsero è tra le mie osservate in questo momento. Due valori indicano un supporto attualmente, 7.24€ e 7.14 € . La figura è chiaramente ribassista ma un ritorno in area 7.8 € è possibilissima al superamento dei 7.36 € con attenzione particolare sempre ai contratti scambiati. Proprio nella giornata di ieri abbiamo visto un lotto da 4000 abbastanza grande da suscitare interesse in questo vuoto mese di agosto.
    Un mio consiglio "live" ? Vediamolo prima rompere questo valore a 7.36 € e poi si può provare.
    La ringrazio per l'attenzione mostratami e le auguro buon trading.

  • Mauro B.
    24 Ago 2018

    Buongiorno dr Tanevini, dopo il doppio minimo di Orsero e a questo prezzo di 7,30 euro un primo ingresso e’ fattibile?

    Grazie

Lascia un commento