Eprice e Pininfarina - Pretattiche d'estate

Uno dei pregi del mercato estivo, è proprio quello di rendere più visibile le tattiche dei vari operatori e il tutto è reso possibile dall'assenza di molti investitori part-time.

Se posso azzardare una metafora calzante, è un pò come il cielo di una bella sera d'estate, senza nuvole e senza luci inquinanti, si possono vedere le costellazioni senza troppe difficolta e senza che siano "sporcate", nella visuale, dalla foschia.

Due le azioni che oggi andremo a mettere sotto la lente del microscopio.

La prima è Eprice.

Vista la prestazione di oggi che l'ha vista decollare con una chiusura in rialzo del 15.12 %, ciò che evidenziamo è, appunto la voracità degli operatori quando avvengono delle rotture grafiche.

Da notare anche il brusco incremento nei volumi di contrattazione.

Il movimento, già abbastanza importante, è iniziato durante la giornata borsistica odierna intorno alle ore 16, per concludersi, in fase di asta di chiusura, al prezzo di 1,69 € per azione.

Il 2 Agosto (domani ndr) , Eprice comunicherà al mercato i dati del primo semestre 2018, pertanto è abbastanza plausibile che il consolidarsi del movimento giornaliero dipenderà quasi integralmente da ciò che i dati semestrali osserveranno.

Uno studio grafico ci mette difronte, come al solito, a dei punti di supporto e dei punti di resistenza.

Primo supporto in area 1.5 € per azione, auspicabilmente area di entrata nelle prime battute della mattinata, qualora la situazione di mercato la rendesse possibile, secondo supporto, 1.4 € per azione (saremmo tornati  punto e a capo!).

Ricordo a tutti che entrate strette ( a ridosso dei punti di supporto ), permettono stop-loss poco dolorosi, che, con il mercato estivo, rappresentano un pò degli utilissimi "salvavita". DO NOT FORGET !

Per quanto riguarda le resistenze di uscita, qui si ha ampia scelta!

Primo target innegabilmente 1.73 € per azione, che a rottura eventuale aprirebbe le dighe verso un recupero di area 2 € .

A foschia assente, come detto, questi movimenti, possono essere molto bruschi.

Tutto, però, dati semestrali permettendo!

Il secondo titolo attenzionato quest'oggi è Pininfarina.

Anche'essa domani comunicherà al mercato i dati del primo semestre 2018 pertanto ogni reazione può essere più o meno marcata in dipendenza di tale evento.

Ciò che non deve sfuggirci di vista, è la situazione grafica molto interessante.

L'azione Pininfarina è appoggiata su di una trendline appartenente ad un canale rialzista, avente come estremo alto, il valore di 3.75 € per azione e come punto di appoggio attuale, il valore di 2.74 € per azione.

Primo target in area 3.4 € per azione, ma il tutto, non può non essere correlato a ciò che emergerà dai dati semestrali.

Insomma, è agosto, ma la borsa non langue sudaticcia, su di un telo da mare.

Domani sarà una  giornata molto interessante che mi sento di consigliarvi "caldamente"! 

Buon trading a tutti! 

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

3 Commenti

I commenti dei lettori

3 Commenti

  • Fabio Tanevini
    02 Ago 2018

    Grazie a te Massimo , per i gentili commenti e buon trading!

  • Massimo V.
    02 Ago 2018

    Grazie X le ottime segnalazioni grAfriche, condite dai “soliti” dotti quanto (almeno X me) divertenti commenti... di situazioni interessanti ce ne sono diverse, purtroppo i volumi del mercato italico agostano inducono sempre ad una certa prudenza (X chi come me va sovente overnight)

  • Massimo V.
    02 Ago 2018

    Grazie X le ottime segnalazioni grAfriche, condite dai “soliti” dotti quanto (almeno X me) divertenti commenti... di situazioni interessanti ce ne sono diverse, purtroppo i volumi del mercato italico agostano inducono sempre ad una certa prudenza (X chi come me va sovente overnight)

Lascia un commento