Bond yield – addio rischio Fed. Adesso c’è il rischio dollaro

Per l’obbligazionista non “coperto” oggi è il motivo di incertezza maggiore relativamente all’operatività su emissioni in valuta. Il responso dei numeri.

Cedole & dividendi

Il “momentum” sta cambiando nel mondo a stelle e strisce. Wall Street zoppica, sull’economia cominciano a manifestarsi le prime incertezze e la Fed annuncia di non essere più tanto certa di voler spingere la leva dei tassi di interesse. Inevitabile l’effetto: il dollaro da tre giorni si indebolisce e provoca una domanda inesorabile: vendere o comprare? Lo diciamo non di certo in chiave di Forex quanto di operatività obbligazionaria. Se non si è protetti da un conto in divisa e non si deve disporre della relativa liquidità nel medio termine, il dubbio che una buona strategia su bond in $ venga spiazzata dalla debolezza del cambio è più che lecito. Nella fase attuale è difficile fare previsioni di natura macroeconomica e si conferma invece l’opportunità di affidarsi solo ai numeri e alle segnalazioni dell’analisi tecnica (ultimo cambio 1,147 Eur/Usd).

Le medie mobili (Eur/Usd)

Daily

Dalla 5 alla 50 dicono “sell” e la 100 è ormai vicinissima (1,148)

Weekly

Lo scatto sul “sell” avverrebbe a 1,161 relativamente alla 100

Monthly

I numeri combaciano. L’area sugli 1,16 diventa problematica

Gli indicatori tecnici (Eur/Usd)

Si è ora in terra di “nessuno”, nel senso che c’è incertezza fra rialzisti e ribassisti

I supporti e le resistenze (Eur/Usd)

Supporti a 1,134 e sotto a 1,127 – Resistenze a 1,146 (toccata oggi) e poi a 1,159.

In conclusione

Il nuovo segnale odierno è ribassista per il dollaro ma fino all’area degli 1,16 si manifesta solo una fase di momentanea debolezza. Oltre si passerebbe in una reale inversione di trend anche per l’imminente contatto con la media mobile a 200 sedute. Prudenza quindi si impone per l’obbligazionista, cui si consiglia di attendere nel prendere nuove posizioni. Per chi sia già investito e non protetto l’opzione “sell” – per rientrare successivamente – comincia a dover essere valutata, sempre che si manifesti il quadro appena tracciato.

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento