Previsioni di Borsa con le Onde di Elliott e Fibonacci


Previsioni di Borsa con le Onde di Elliott e Fibonacci  

 

Piano Bar : Focus Commodity  11/11/2019

Focus Commodity è un’estensione della rubrica Piano Bar di Virginio Frigieri che analizza con le Onde di Elliott alcune commodity scelte di volta in volta in base all’andamento del momento senza fissa frequenza. 

Caffè:

Lo scorso 23 ottobre, sospendemmo lo stoploss sul caffè in attesa di capire meglio che piega voleva prendere il caffè.

Oggi lo scenario sembrerebbe impostato decisamente al rialzo. Ma ahimè i conti ancora non tornano.

Osserviamo il primo grafico.

In questo caso l’etichettatura è sicuramente sbagliata perché un’onda (2) non può in alcun modo ritracciare oltre il 100% di un’onda (1).

Quindi il cedimento seppur millimetrico del minimo di 92,60 ci costringe a modificare il quadro.

A questo punto osserviamo l’etichettatura del prossimo grafico.

In questo caso la lettura è sicuramente migliore ma non convince una (C) in tre movimenti… un zigzag deve sviluppare un 5-3-5 e un flat un 3-3-5. In questo caso avremmo un inqualificabile 5-3-3.

Quindi spostiamo ancora avanti la fine di onda [2] ed avremmo il 5-3-5 con una 5 troncata, che seppure insolita rispetta tutte le regole necessarie come vediamo sotto.

Poniamo dunque che sia questo il miglior scenario rialzista a breve c’è da aspettarsi la correzione 2 di (3) di [3].

Ma il problema è che anche questa configurazione non scongiura l’altra lettura ribassista che avevo mostrato nell’articolo del 23 ottobre.

Lo rivediamo sotto.

In pratica se dopo la tirata di questi giorni prende a scendere non sappiamo se è una 2 di (3) rialzista o l’inizio di una (C) che ci porterebbe a perdere.

A questo punto dobbiamo essere pratici e siccome un piccolo guadagno è sempre meglio di una perdita, stringiamo lo stoploss sotto al minimo di venerdi e se chiude sotto chiudiamo la posizione. Se il quadro sarà effettivamente rialzista rientreremo al breakout del massimo di venerdì per seguire lo sviluppo della [3].

Se invece il caffè segnerà un nuovo massimo domani useremo come stoploss il minimo della barra di oggi se più alto dello stoploss attuale, e così via se continuasse a salire.

Quindi chiudiamo così:

alla prossima

5 Commenti

I commenti dei lettori

5 Commenti

  • Maurizio C.
    22 Nov 2019

    Dott. Frigieri sarà il momento già per rientrare sul caffè?

  • Maurizio C.
    11 Nov 2019

    La.ringrazio

  • Virginio Frigieri
    11 Nov 2019

    Se verso le 17 è gia chiaro che va a chiudere sotto si... se siamo li a ridosso, magari aspettiamo la chiusura e chiudiamo domattina... comunque un flash lo posto.
    saluti

  • Maurizio C.
    11 Nov 2019

    Dott. Frigieri Le chiedo una cortesia ci può avvisare se andiamo in stop loss? La ringrazio

  • Maurizio C.
    11 Nov 2019

    Dott. Frigieri Le chiedo una cortesia ci può avvisare se andiamo in stop loss? La ringrazio

Lascia un commento