Le azioni del Lombard fanno centro.


Oggi venerdì 22 novembre Piazza Affari chiude in leggero calo, con il FTSEMib a 0,09% a 23.260 punti. Seduta che conferma il mercato incerto respirato in tutta la settimana: il negoziato Usa-Cina incute ancora molti timori.

Il fine settimana impone di evidenziare la presenza di due titoli del nostro portafoglio tra i dieci top performer del giorno.

EL.EN +5,73% a 33,24 porta a casa circa un 30% di guadagno nell’arco di soli 8 giorni di borsa aperta. Il gruppo, attivo in tutto il mondo, viene costituito nel 1981 ed è presente su numerosi segmenti applicatitivi delle tecnologie laser, in particolare quelli medicale, industriale e  di conservazione per il restauro dei beni culturali. Da dicembre del 2000, El.En. S.p.A. è quotata alla borsa di Milano con IPO a 26 euro ed è oggi nel segmento STAR. Da un analisi del grafico si evince che le due prossime resistenze sono poste a 34,20 e successivamente a 35 euro, suo massimo storico. 

Il secondo dei nostri titoli è FIERA MILANO, con un rialzo del 5,34% a 4,735. Da un punto di vista grafico il titolo è in prossimità della resistenza di 4,80/83, che se venisse superata potrebbe il titolo immediatamente nell’area 5 con primo target price a 5,50 e successivo 5,80. 

È ancora il mercato AIM ad avere il maggior rialzo del giorno, con INNOVATEC (+14,74%) a 0,0436. L’azione aveva trovato spazio nel mio articolo del 14 novembre, in cui si legge che: “nel rimbalzo odierno non ha superato il massimo di 0,038/0,04 del 06 Novembre. I volumi sono in calo rispetto ai rialzi del 5 e 6 Novembre. Finché non supererà quel valore con volumi alti non potrà confermare un possibile uncino in corso di formazione, la cui violazione potrà riportare il titolo prima in area 0,042  e successivamente in area 0,048.” L’uncino, con oggi, viene confermato. I prossimi target sono, come appena riportato, 0,048 e successivi 0,05 prima di arrivare in area 0,06.

Segue al secondo posto di oggi il titolo 4AIM SiCAF, il cui nome suggerisce che si tratta, più che un’azione vera e propria, di un fondo SICAF che investe prevalentemente sul mercato AIM. Al 31 dicembre 2018 la società comunicava di investire in 23 azioni AIM, e al 30 aprile 2019 riportava che la raccolta era pari a 6,3 mln di euro.

Nel Portafoglio Lombard entra oggi DIGITAL BROS, che chiude la seduta con un rialzo del 1,44% a 14,10 euro. La Global Company attiva nel settore del Digital Entertainment nasce nel 1989 ed è guidata dalla volontà di creare contenuti sempre nuovi per il mercato dei videogiochi, stimolando curiosità e immaginazione dei videogiocatori. Il mercato dei videogiochi è cresciuto esponenzialmente nell’ultimo decennio e raggiungerà nel 2019 un valore complessivo di 151 miliardi di dollari, in crescita del 9,6% rispetto all’anno precedente. 

L’azione RETELIT, che ieri contro mercato aveva ben performato, chiude oggi con un altro rialzo del +3,37% a 1,84. Per l’analisi fondamentale di Websim-Intermonte il titolo vale 2,30 euro. Come detto ieri, il titolo è ancora oggetto di buyback e graficamente trova le sue prossime resistenze in area 1,9 e successivamente 2 euro.

A lunedì, buon week-end a tutti.

Nessun commento

Non accontentarti solo degli articoli Free!

Registrati gratuitamente e avrai accesso senza limitazioni ai servizi premium per 3 giorni!

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento