Un altro +20% settimanale sui titoli "hot" della settimana passata


Veniamo subito a noi e sbirciamo il risultato settimanale dopo gli spunti operativi del mio report. Sabato scorso (articolo: https://www.lombardreport.com/2019/11/16/ftsemib40-elica-mediolanum-falck-renewables-be-cattolica-argento-retelit/) avevo in testa tre azioni da monitorare: Retelit, Sesa e Matica Fintec. Come si saranno comportate?

RETELIT ha dato un + 8%  abbondante. Il grafico si presentava così:

La rottura della compressione di volatilità ha portato i suoi frutti, infatti in chiusura di ottava abbiamo una configurazione grafica ancora interessante e di tutto rispetto per il multiday. Naturalmente non confondete il grafico di sopra con quello di sotto. Personalmente modificherei tutte le considerazioni fatte sul titolo in questione in caso di un ritorno a 1.70, ma allo stato attuale sembra abbia voglia di andare a chiudere il mese di novembre verso i massimi di area 2 euro.

Altro titolo segnalato nella mia watchlist era SESA. Il grafico che avevo postato sabato scorso era il seguente:

Oggi siamo arrivati qui:

Anche in questo caso per chi fosse amante dell'analisi tecnica potrerei lo stop in pari...oppure ci si accontenta del +4% di questa settimana. 

Meno bene le cose per Matica Fintec, neoquotata dell'AIM. In questo caso abbiamo un loss settimanale dell' 8%. A dirla tutta però il loss non ci sarebbe nemmeno stato in quanto avevo indicato un ribaltamento della mia view in caso di close sotto 1.95 che però non si è mai verificato. Sabato scorso il grafico si presentava in questo modo:

Alla chiusura di ieri a 2.02 euro la situazione si è modificata e notiamo come i volumi siano letteralmente crollati. L'area ipotizzata a 2.20 è stata tuttavia un supporto per diverse ore ma poi è stata inevitabilmente rotta.

Facendo due righe di conti abbiamo dunque il seguente bilancio sul report pubblicato sabato scorso (ma senza quello infrasettimanale):

+8 % Retelit + 4% Sesa - 8% Matica= +4 %. 

Visto che pare che la fortuna (in cui personalmente non credo) aiuti gli audaci, ho fatto un paio di segnalazioni interessanti in settimana che hanno portato ad ottimi utili. Ripercorriamole subito. 

Nell'update di lunedì (https://www.lombardreport.com/2019/11/18/spunti-per-la-seduta-del-19-novembre/), l'azione SAFILO presentava una configurazione grafica di questo tipo:

Come indicavo era più da "prendere e tenere" (cito testualmente). Il rialzo nelle successive quattro sedute è stato esplosivo e siamo infatti passati da 1.28 euro a 1.426 euro al close di ieri: +11 % abbondante.

E qui si torna al finale del mio articolo di sabato scorso se ben ricordate...

Sempre in quell'update (https://www.lombardreport.com/2019/11/18/spunti-per-la-seduta-del-19-novembre/) avevo segnalato UCapital24, che ha avuto un buon rialzo settimanale (collocata a 4 e salita oltre 5 euro in un paio di sedute, quindi un +20%), ma in questo caso si tratta di scommesse e quindi per onestà intellettuale non le considero, tanto più che non so nemmeno come si gioca alla schedina.

Personalmente ora come ora credo che il titolo abbia fatto quello che "doveva" fare e che tenda più a scendere che a salire.

SERVIZI ITALIA ha invece perso il 3.7% (da 2.99 a 2.88 euro) ed anche in questo caso, come per Matica, lo stoploss non è entrato in quanto non c'è mai stata una chiusura daily sotto il livello indicato di 2.80 euro. Il grafico che avevo postato era il seguente:

A ieri, venerdì 22 Novembre, la situazione si presenta in questo modo:

Sulla discesa i volumi si sono ridotti, quindi si può ancora ambire ai target indicati in precedenza. 

Ultima segnalazione infrasettimanale molto bella è stata A.S. ROMA. Scrivevo infatti (https://www.lombardreport.com/2019/11/20/spunti-per-la-seduta-di-gioved-21-novembre-ed-una-possibile-buona-notizia/):

"Questo potrebbe essere un ulteriore tema per la seduta di domani (giovedì 21 novembre, ndr) proprio perchè credo che il mercato non abbia avuto il tempo per "digerire" la notizia uscita con titolo sospeso ed in chiusura di seduta esattamente su una importante resistenza posta a 0.589 che potrebbe essere subito rotta."

Il giorno seguente è stata un missile con partenza a razzo e un + 16% nella prima ora di contrattazione.

Ipotizzando di prendere anche solo metà dell'utile in questione e quindi un +8% avremmo un bilancio settimanale attorno al 20% (naturalmente escludendo l'eventuale ed ulteriore +20% di UCapital24). Meno bene rispetto al +30% del weekend precedente ma comunque di tutto rispetto per andare a "tamponare" le settimane in cui non ci sarà nulla di interessante da un punto di vista operativo.

Questo è quanto per oggi. Purtroppo avevo preparato un articolo molto più dettagliato e con altri spunti operativi ma il maltempo ha fatto saltare tutto per ben due volte e non ho potuto salvare nulla. Provvederò a riscriverlo con più calma.

Un saluto a tutti e buon sabato a chi non è sotto l'ombrello.

Ad maiora!

PNA

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

2 Commenti

Non accontentarti solo degli articoli Free!

Registrati gratuitamente e avrai accesso senza limitazioni ai servizi premium per 3 giorni!

I commenti dei lettori

2 Commenti

  • Pier Nicola A.
    26 Nov 2019

    Buongiorno Enrico, ho pubblicato un articolo e ne ho approfittato per rispondere alla sua domanda. Un saluto PNA

  • Enrico C.
    26 Nov 2019

    Buongiorno Dott. Assiso, urge suo commento e indicazioni su 2 titoli che oggi decollano . ILLIMITY BANK e ZIGNAGO VETRO

Lascia un commento