oro


Una colossale "huge" scommessa è stata giocata ieri sui mercati internazionali dell'oro di NY con un forte rastrellamento di opzioni sull'oro scadenti nel giugno 2021. Costo dell'operazione 3 dollari per oncia. Strike.....4000 dollari. Notizia di Bloomberg News riportata da GATA.

Sembra veramente una follia con l'oro ben sotto quota 1500 $/oz. Ma chi ha messo in atto questo grosso acquisto, come scritto da Tai Wong capo del settore di BMO, ha fatto una specie di assicurazione sulla vita a 18 mesi. Noi non sappiamo l'evolversi della situazione nel prossimo futuro. Qui si rischia una cifra inferiore all'1% dello strike price (elevatissimo). Una scommessa in piena regola.

Appuntamento tra un anno e mezzo.!

PS: un breve commento del Lombardreport.com. Se ci fosse una devastante crisi finanziaria entro 18 mesi  con colossale balzo all'insù dell'oro, temiamo che anche la controparte che ha venduto le call potrebbe saltare ! Oppure scatterebbero quelle norme di "force majeur" che bloccherebbero le consegne. Ci sarebbe quindi la beffa per il maxi acquirente di avere pagato le call. Azzeccata la mossa ma vedrebbe sfumare gli utili. Una eventualità da non dimenticare. 

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

Un commento

Non accontentarti solo degli articoli Free!

Registrati gratuitamente e avrai accesso senza limitazioni ai servizi premium per 3 giorni!

I commenti dei lettori

Un commento

  • Nicola C.
    29 Nov 2019

    Buongiorno dott. Bellosta, di parla da qualche mese del possibile turnaround in atto per Safilo ( citato più volte nel Lombard). Lei cosa ne pensa? Opportunità d'acquisto per il nostro portafoglio ? Grazie saluti

Lascia un commento