Previsioni di Borsa con le Onde di Elliott e Fibonacci

Previsioni di Borsa con le Onde di Elliott e Fibonacci

Piano Bar di Virginio Frigieri                                                                                      07/04/2019

Previsioni di Borsa : Indici Azionari USA

Settimana caratterizzata dallo strappo al rialzo degli indici americani, che si apprestano ora ad attaccare i massimi storici. Lo scenario quindi ormai è quello del classico “o si va o si viene”. Se la resistenza fornita dai massimi precedenti tiene, si prefigurerebbe il classico doppio massimo e poi giù, altrimenti i mercati saliranno ancora a cercare nuovi massimi e noi dovremo gioco forza rivedere i nostri modelli d’onda.

I livelli di ottimismo e compiacenza restano sempre elevati (ben oltre il 90%) e la volatilità sembra scomparsa ed essere ormai un fantasma d’altri tempi. Quando tornerà saranno probabilmente dolori seri, ma per ora “l’incantesimo” regge e non ci resta che prenderne atto.

Previsioni di Borsa : Bond USA rendimenti e prezzi

Sul trentennale americano i prezzi proseguono il trend ribassista. La gamba ribassista sviluppatasi dal massimo del 28/3, si preconfigura come onda [i] di 3 aspettiamo conferme per etichettarla, ma si grafico a due ore sono già ben visibili cinque onde di grado subminuette.

Previsioni di Borsa : Dollar Index e EUR/USD

Dopo aver concluso il triangolo di onda B il dollaro si avvia verso un cinque onde impulsivo al rialzo che sarà l’onda C. Situazione uguale e contraria per l’Euro-Dollaro.

Previsioni di Borsa : Oro e Argento

L’oro prosegue nella formazione di Onda E che dovrebbe terminare attorno a 1.250$.  Attendiamo di capire quando sarà effettivamente iniziata l’onda ( C ). L’argento seppure con qualche distinguo segue  il movimento ribassista dell’oro.

alla prossima

Note:

La Bibbia delle Onde di Elliott è a questo link:

http://www.tradinglibrary.it/scheda-libro/frost-a-j-prechter-robert-r-jr/la-teoria-delle-onde-di-elliott-9788888253213-135907.html

La nomenclatura dei vari gradi d’onda è riportata sotto: le onde “cerchiate” della nomenclatura originale di Elliott sono rappresentate per una questione di praticità racchiuse tra parentesi quadre.

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento