Warrant Bio On


Che qualcosa non funzionasse bene nella valutazione dei warrant Bio On era stato segnalato prontamente dal LombardReport.com il 21 febbraio 2015. Nel corso di un lungo dettagliato articolo mostravamo, da vecchi arbitraggisti, come la valutazione dei warrant Bio On 2014-2017 fosse estremamente sacrificata e puntavamo su questo strumento. Segnalavamo che la quotazione dell'azione strike + warrant a 5,50 + 1,50 e cio 7 euro non fosse coerente con la quotazione del titolo che passava di mano a 7,80 euro. Tutto questo mentre i warrant sono solitamente a forte premio.

In tal occasione abbiamo messo i warrant Bio On nel portafoglio, mossa seguita da molti abbonati..

Effettivamente poi il warrant è volato al rialzo dandoci enormi soddisfazioni.

Ma proprio oggi vi riportiamo cosa segna Quintessential nell'articolo odierno nel quale candidamente e correttamente mentre lancia la bomba che sta affossando azione Bio On dice di avere un "interesse economico nella discesa del prezzo del titolo menzionato in questo documento". Ricordiamo perciò che le osservazioni e le critiche di Quintessential sono fatte anche per affossare il titolo come scritto da loro.

"Bio On tra il 2015 ed il 2017",scrive il report, "ha ceduto Euro 21 mi al 50% sotto al prezzo di mercato regalando milioni". Noi non sappiamo assolutamente se questa frase si riferisca alle operazioni fatte in borsa con un warrant estremamente stracciato o fuori borsa.

Stranamente però potrebbe (forse anche se non abbiamo assolutamente prove) collimare con la nostra reazione di quattro anni fa di intervenire per sfruttare la maxi sottovalutazione.

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

Un commento

I commenti dei lettori

Un commento

  • Mauro R.
    26 Lug 2019

    Dottore Bellosta,buongiorno.
    Come comportarsi con il titolo adesso?
    Io le ho in carico a 55,conviene aspettare o liquidare,incassando una perdita monstre,aspettando evoluzioni più chiare?
    Grazie.

Lascia un commento