Mitico portafoglio " a scarso rischio ": pochissimi titoli ma risultati per noi allettanti

Sollecitato dagli amici che pazientemente ci seguono ricordo il contenuto del portafoglio a scarso richio, dopo aver sottolineato per l'ennesima volta la sua eseguità dovuta alla statistica del "sell in may and go away". Fino a ottobre avanzato/novembre la statistica non ci spinge a comperare. Perciò proseguiamo con piccoli acquisti dopo la vendita in primavera  di taluni investimenti.

Nel portafoglio sono avvenute molte piccole modifiche tre mesi fa. Si è alleggerito molto il pacchetto di azioni Intek ordinarie mantenendo invece invariate le azioni Intek risparmio.

Si è mantenuto l'investimento in azioni Innova Italy 1 che diventerà azioni Fine foods tra qualche settimana. Credo infatti che non si debba intestardirsi ad investire in Titoli stato italiani e che una società parafarmaceutica specializzata a livello mondiale in  integratori alimentari e solita a crescere oltre il 10% annuale possa rappresentare una seria alternativa.

Abbiamo tenuto invariato l'investimento in azioni PLTEnergia

Abbiami incluso nel portafoglio:

- azioni IVS. La società oggi ci premia per tale scelta (per ora quantitativo limitato) comuniacando al mercato  un incremento dell'utile netto semestrale del 63%

- fondo chius Qf Mediolanum B, quote di un fondo immobiliare chiuso quotato che ci sembra offra una interessante alternativa. Sia l'emittente che i sottoscrittori hanno tutto l'interesse a risultati buoni e questa parità di interessi ci alletta dopo che nel settore dei QF abbiamo visto cose assurde con valutazioni folli di immobili successivamente spinte in folle ribasso dalla vendita delle stesse a prezzi stracciati

- manteniamo piccolissime quantità di azioni Retelit, azioni Parmalat  e azioni Autostrade Meridionali che ci ricordano splendide operazioni effettuate e che ci permettono di frequentare le assemblee e di monitorare i titoli sempre.

Non lanciamo una comunicazione di integrazione nel portafoglio ma ammettiamo di seguire con attenzione azioni IWB per i suoi ottimi risultati. E' una società vitivinicola ch potrebbe attrarre gli interessi degli stranieri. Chi scalpita per nuovi futuri nomi è servito....

Nel settore obbligazionario rimene sempre il pachetto di Intek 5% mentre da tempo avevamo liquidato, come scritto, le IVS 4,5% in quanto temiamo il rimborso anticipato, ed eravamo in buon utile.

All'estero rimane (per ora pateticamente) un piccolo pugno di azioni aurifere ed argentifere per potere avere sotto gli occhi il momento di entrare seriamente su questi massacrati valori. Non sappiamo quando ma non crediamo che la fine dell'oro sia quella di pavimentare le latrine come anticipato da Lenin......

Non sorprendetevi dell'esiguità degli investimenti. Borse sui massimi, segnali tecnici non esaltanti, crisi politiche in molti Paesi, primi segnali in Italia di diminuizione del fatturato industriale. Siamo sempre pronti ad entrare. La borsa è sempre aperta. Ma per ora non ci buttiamo certamente.....

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

10 Commenti

I commenti dei lettori

10 Commenti

  • Guido B.
    25 Set 2018

    per bonifiche ferraresi ne parleremo tra poche settimane quando scattera' l'aumento di capitale impegnativo per vedere come si comporteranno i diritti.

  • Roberto M.
    23 Set 2018

    Buona domenica dott.Bellosta, se non erro in passato seguiva anche l'azione Bonifiche Ferraresi. Quando avrà tempo, potrebbe dirmi cosa ne pensa oggi? Grazie e cordiali saluti

  • Luigi B.
    20 Set 2018

    Eh intek miseriaccia...dati buoni e si mangia buona società tedesca.......RAME......MOBILITA ELETTRICA..........Strong buy mi verrebbe da dire se l' antitrust darà parere favorevole.......tanta roba.....

  • Andrea G.
    20 Set 2018

    Buongiorno Dott. Bellosta, mi piacerebbe sapere un Suo commento sui dati di INTEK.

    GRAZIE

  • Luigi B.
    18 Set 2018

    plt energia dati il 28 se ricordo bene....

  • Luigi B.
    18 Set 2018

    Intek oggi i dati....

  • Massimo V.
    18 Set 2018

    Buongiorno Dott. Bellosta
    approfitto della sua presenza qui per unirmi sicuramente alla richiesta del collega/lettore Simone sul PTF a scarso rischio, e poi per avere un suo commento anche operativo sulla fino a venerdì scorso bastonatissima AGATOS: ne ho poche e non mi cambia la vita anche se dovesse "fallire", ma ero entrato anche per testare l'andamento del Warrant, poi ho tenuto entrambe le posizioni.... se continua con la lena attuale potrei anche liquidare tutto ma c'è anche la tentazione di arrivare almeno fino al CdA di venerdì 28/9 per provare a "leggere le carte in mano"

    Piazzerò cmq uno stop anche se su questi titoli diventa difficile pure fissare quello, e si rischia un'eseguito a prezzi da sospensione al ribasso (vedi close di venerdì scorso):

    https://www.lombardreport.com/2018/8/31/una-rondine-non-fa-primavera-2/

  • Guido B.
    18 Set 2018

    non ho piu' seguito cad.it da tempo . Non mi sembra infatti che i piccoli abbiano avuto soddisfazioni. In ogni modo il prezzo di recesso è di 5,29 e deve essere esercitato entro 29 settembre. Occhio alla tempistica .La prego di leggere i relativi comunicati per come farlo. Chi non vuole imbarcarsi nel recesso puo' venderle sul mercato stando attenti a non mettere l'ordine al meglio, Una piccola perdita sotto 5,29 puo' essere giustificata dall'incasso immediato e dall'evitare le seccature della raccomandata etc etc.

  • Angelo P.
    17 Set 2018

    Buongiorno Dott Bellosta, chiedo se possibile un consiglio su CAD.IT di cui ho un pugno di titoli, Lei credo avesse solo detto di monitorarla ma io, sbagliando, talvolta salto i passaggi...o mi perdo gli aggiornamenti, con l'aggravante che sono un profano di questi temi, nel senso che non ho neanche capito l'avviso di diritto di recesso, cioè se CAD rimane quotata o no...Chiederei se possibile un consiglio se aderire o meno al recesso. Grazie

  • Simone G.
    14 Set 2018

    Buongiorno.
    E' vero che il turnover è mediamente basso, ma penso sarebbe utile mettere nella colonna di destra un link per poter sempre scaricare il Portafoglio a Scarso Rischio aggiornato, così come già avviene per quello di LR, Piano Bar, Rischio Contenuto ecc.

Lascia un commento