Più RED che BLACK friday.


Venerdì 29 Novembre, “Black Friday”, la settimana chiude con l’incertezza; FTSEMib -0,36% a 23.259.  I mercati sono in attesa di scoprire quali eventuali contromisure attuerà la Cina dopo quella che viene vista dal governo di Pechino come una invasione di Trump e degli Stati Uniti nelle sue vicende interne, circa gli scontri a Hong Kong. In più, Wall Street ha una seduta ridotta nel giorno dopo il ‘Thanksgiving Day’ e ciò spiega già tutto. La peggiore del vecchio continente é Londra (-0,94%), ma parte del ribasso è dovuta ad un attacco terroristico avvenuto nel pomeriggio nel centro città, che ne ha condizionato la chiusura; Parigi -0,13% e Francoforte -0,07% quasi sulla parità.

BANCA PROFILO, +17,06% a 0,199 Eur per azione, spicca al primo posto tra le Top Performer di oggi. I dati trimestrali comunicati il 15 Novembre, positivi, con, tra gli altri, un utile netto in crescita del 31,60% rispetto a settembre 2018, avevano portato ad un recupero dei prezzi. Dai minimi di 0,14 di Giugno, questi erano giunti a ridosso di una resistenza (0,18 Eur) che oggi viene superata con forza. Il titolo troverà le prossime a 0,22 prima e 0,25 poi.

Al secondo posto con un +13,13% a  0,0758 INNOVATEC, che in Novembre vince la classifica della più nominata nei miei articoli. D’altronde, il rialzo del mese é quasi un +185%. Graficamente prossime resistenze attorno a 0,08 e successivo 0,10 massimo relativo del Gennaio 2017. Ricordiamoci sempre che fu quotata a Dicembre 2013 a 3,50 e questo dice già molto. 

Al terzo posto del podio dei rialzi odierni DBA GROUP (+11,18% a 1,89 Eur per azione), società italiana di consulenza tecnologica specializzata nella connettività delle reti e nelle soluzioni a supporto del ciclo di vita delle infrastrutture. DBA è in Borsa nel mercato AIM da Dicembre 2017, a 4 Eur., e oggi ci pare di assistere ad una pura reazione tecnica/grafica. Prossime resistenze in area 2,00 con target se superate 2,20 e successiva 2,40/2,50.

Il portafoglio Lombard oggi soffre. Unici positivi BASIC NET +0,72% a 5,60 e FERRARI +0,03% a 153,40; tra i peggiori ELICA -4,08% a 3,29, DIGITAL BROS -3,37% a 14,90 e RETELIT -2,58% a 1,776, su cui sicuramente  prevalgono i realizzi di chi preferisce accontentarsi dopo gli ultimi rialzi.
A questo punto non mi rimane che salutarvi per dedicarmi alle ultime offerte del ‘Black Friday’ e augurarvi un buon fine settimana. A lunedì.

Nessun commento

Non accontentarti solo degli articoli Free!

Registrati gratuitamente e avrai accesso senza limitazioni ai servizi premium per 3 giorni!

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento