portafoglio a scarso rischio


Ci sono problemi tecnologici che non riusciamo a superare. Tra questi il mancato collegamento per le risposte nella rubrica "cosa dicono i lettori". Solo un paio di righe sono leggibili nelle mie risposte.

Ma io rispondo in tal caso sempre SUL SITO a tutto. Basta attendere qualche giorno per evitare che poche righe di risposta cancellino lunghi ed importanti articoli. Come ad ex quello attuale in cui si riepilogano TUTTI  gli investimenti del portafoglio a scarso rischio. Articoli che facciamo quando il Portafoglio cambia.

1) Riguardo alle domande per Banco Sardegna risp. noi l'avevamo abbandonato (ce n'erano rimaste poche) dopo la interessante comunicazione dei conguagli con BPER e la successiva ascesa. E' salito in seguito toccando ancora il +40% in un anno. La componente speculativa sul concambio è scomparsa. Rimane il rischio che una volta fatta l'operazione di concambio senza partecipare alla stessa, rimangano quotate solo poche azioni e, magari, anche se per le risp. non esiste una legge ferrea, queste potrebbero essere delistate. D'altra parte BPER potrebbe alzare il prezzo delle BSRP risp. rimaste (dopo 6 mesi per noi) per allettare la consegna. Troppi dubbi. Noi ci siamo accontentati del +30% annuale di salita. Voi ora avete il 40%... Se il Xmas rally dovesse proseguire magari si incassa ancora di più. A voi la scelta se mantenere un titolo che potrebbe ancora dare soddisfazioni ma anche rischi o se chiudere prima o poi !!!!

2) Portafoglio a SCARSO RISCHIO. Comprendo che i (molti) nuovi abbonati, cui inviamo il nostro benvenuto nella grande famiglia del Lombardreport.com, non possano conoscere le regole più volte citate da oltre 20 anni ad oggi su queste colonne e siano restii a leggere le mail passate per conoscere tutte le performance recenti o vecchie. Ricordo, quindi, che il portafoglio è composto da POCHI valori (6/7 titoli al max, tra azioni e qualche BOND, quando necessario). Noi suggeriamo quell'ACQUISTO che NOI facciamo ma lasciamo totalmente LIBERI i possessori di azioni di venderle basandosi sulla LORO propensione al rischio. Spesso infatti acquistiamo valori che POCHI O POCHISSIMI gestori (accade anche questo!) CONOSCONO, come erano i QF Fondi Immobiliari Chiusi. Comprendiamo che molti siano timorosi ad acquistare titoli semisconosciuti, quindi capiamo se ne prendono meno o pochissimi, anche qui dipende dalla LORO personale propensione al rischio. Noi consigliamo però sempre, quando l'azione sale, di ALLEGGERIRE. Anche a rischio di non averne quasi più quando il titolo (cfr Eurotech) è raddoppiato. Solo per Immobiliare Dinamico abbiamo detto di resistere (per chi voglia rigiocarsi parte del forte utile), senza alleggerire nonostante il raddoppio.

 Ad ex ora con Fiera Milano salita del 25% in due mesi siamo dimezzati ma NON interferiamo con la VOSTRA propensione al rischio. Ci sono abbonati speculatori sfegatati che quando un titolo sale con nuovi massimi raddoppiano la partita (come spesso fa la legge del Lombardreport.com di altri redattori). Qui, in questo portafoglio a SCARSO rischio, siamo esattamente all'opposto. Se si guadagna si porta piano piano a casa qualcosa. Ed anche per Intek risp salita del 48% mercoledi scorso comprendo benissimo chi stanco di possedere un titolo da due anni decide di venderle. Ripeto, non diamo solitamente prezzi di vendita, una volta scattato un forte rialzo. Solitamente inoltre NON segnaliamo percentuali di investimento nel portafoglio, solo nel caso di Immobiliare Dinamico avevamo detto che possedavamo oltre il 30% del portafoglio in quanto sembrava molto interessante (ed infatti è quasi raddoppiata). Per il resto a voi la scelta. Magari non vi piace l'azione che acquistiamo e quindi ne prenderete meno, mentre se vi esalta, ne prenderete di più. A voi la scelta seguendo sempre la filosofia di cercare di NON perdere, avendo sempre lo stop loss inserito sulle azioni del 7%-10% e di accontentarsi quando vedete utili molto forti. Quando una azione fa il 50% in un giorno non critichiamo chi si alleggerisce e punta ad altro.

Ripetiamo: diamo l'input su quello che NOI facciamo. Se volete seguirci ne saremo onorati ma tenete presente di alleggerire (a meno che non siate speculatori) pian piano.

3) Se volete seguirci, e noi lo apprezziamo moltissimo e vi ringraziamo per la lettura, date una occhiata sempre al Lombardreport.com ed alla rubrica dedicata a questo portafoglio a SCARSO RISCHIO. Ogni mese il portafoglio viene ricordato, se rimane immutato. Ogni 7/15 gg viene raggiornato se, invece, avviene qualche cambiamento, come per l'articolo ora sul sito  compilato pochi giorni fa.

Per le risposte su singoli quesiti  tenete conto che i titolo sono oltre 300. Non possiamo seguirli tutti ed inoltre NON vogliamo dare giudizi di buy o sell forti. Non vogliamo storie con le autorità per oscillazioni troppo marcate causate dalle nostre risposte. Inoltre possiamo anche sbagliare. Possiamo solo menzionare, se a nostro sommesso giudizio, sono società che sembrano ben gestite e  dalle prospettive rosee. Good trading!

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento