Dopo la supernova Officina Stellare (+70% azione e +800% il warrant) è la volta di Relatech !


Dopo la strepitosa IPO di Officina Stellare di cui avevo parlato la settimana passata (+70% abbondante sul titolo e +800 % sul relativo warrant mentre sto scrivendo) e di cui parlerò più approfonditamente Sabato nel consueto articolo riservato agli abbonati, è il turno di Relatech. L'azienda, con oltre 200 dipendenti a Milano, Cosenza, Napoli e Genova, offre soluzioni e servizi nell'ambito della digital customer experience, intelligenza artificiale, blockchain ed internet "delle cose", sfruttando una piattaforma digitale proprietaria, in grado ad esempio di aiutare a comprendere il comportamento del cliente online. Piattaforma che permette anche soluzioni in ambito medicale in grado di individuare ad esempio eventuali disfunzioni patologiche nel paziente. Anche in questo caso vi sono partnership con centri di ricerca universitari volte a migliorare in continuazione la frontiera tecnologica.

In una intervista l'amministratore delegato Pasquale Lombardi ha inoltre dichiarato che le acquisizioni di piccole realtà imprenditoriali estremamente specializzate in questo settore di nicchia è volto ad inglobare in Relatech giovani talenti con le relative competenze, essendo il fattore human resources l'asset più importante.

Il flottante sarà pari al 25% ed il prezzo di IPO è stato fissato a 2.15 euro per azione, nella parte bassa della forchetta, in modo tale da favorire il classamento delle azioni ed i suoi sottoscrittori. La valutazione pre-money della società sarà quindi pari a 16 milioni di euro. Per gli aderenti all'IPO, oltre all'azione saranno assegnati gratuitamente dei warrants, nella misura di un warrant per ogni azione. I periodi di esercizio previsti sono:

• Dal 11 maggio 2020 al 22 maggio 2020, a un prezzo di esercizio pari al Prezzo di IPO incrementato del 10% (dieci per cento) per ciascuna Azione di Compendio (il “Primo Periodo di Esercizio”);

• Dal 10 maggio 2021 al 21 maggio 2021, a un prezzo di esercizio incrementato del 10% rispetto al Prezzo del Primo Periodo di Esercizio per ciascuna Azione di Compendio (il “Secondo Periodo di Esercizio”);

• Dal 9 maggio 2022 al 20 maggio 2022, a un prezzo di esercizio incrementato del 10% rispetto al Prezzo del Secondo Periodo di Esercizio per ciascuna Azione di Compendio (il “Terzo Periodo di Esercizio”). 

Debutto previsto il 28 Giugno. Anche in questo caso ci sono ottimi presupposti per una buona partenza !

Ad maiora!

PNA

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento