Piazza Affari, scuole e stadi chiusi stoppano il rimbalzo.


Piazza Affari termina la seduta di oggi mercoledì 4 marzo 2020 con il FTSEMib in rialzo del +0,94% a 21.946 punti. Anche il rimbalzo di oggi del nostro listino è stato frenato da una notizia che ridesta i timori circa il virus: scuole e università chiuse almeno fino a metà mese e partite di serie A giocate a porte chiuse. Tutto questo in un mercato che, insieme al resto dell’Europa, stava guadagnando sul 2%.

SCIUKER FRAMES

La prima posizione tra i titoli più performanti di oggi è occupata da SCIUKER FRAMES, in rialzo del +17,86% a 1,155. L’azienda è attiva nel settore degli infissi ecosostenibili, in cui opera secondo una tecnologia brevettata.

Ne parlavo nel mio report del 24 gennaio, quando, dopo un rialzo del 14,91%, quotava a 1,31. Dai top di 1,36 registrati nei giorni seguenti il titolo ha perso quota, fino al supporto in area 0,88 del 2 marzo da cui è poi rimbalzato. 

Dal punto di vista grafico, il rialzo odierno ha permesso al titolo di tornare nel range di oscillazione pre-Coronavirus e di allinearsi al normale andamento. 

Tale entusiasmo può essere riconducibile all’accordo di investimento stipulato con Atlas Special opportunities e Atlas capital Markets, che prevede l’emissione di bond convertibili sino ad un valore di 5 milioni di euro. L’operazione è finalizzata a fornire uno strumento di finanziamento flessibile, che consenta l’ampliamento degli investimenti sottostanti al piano industriale. 

Trova prossime resistenze in area 1,23, con successive sui top dell’ultimo aggiornamento in area 1,36.

GRUPPO GREEN POWER

Segue GRUPPO GREEN POWER (+9,59) a 4 euro. Dall’ultimo aggiornamento del 13 gennaio in area 5,12, il titolo della società attiva nel campo delle energie rinnovabili ha stornato e ha tenuto come supporto l’area dei 3,48 del 2 marzo, da cui oggi è ripartita.

Il rialzo odierno fissa i prossimi target a 4,67 prima e a 5,20 poi. 

4AIM SICAF

Ultimo gradino del podio per 4AIM SICAF, fondo SICAF che investe prevalentemente sul mercato AIM, che compie un rialzo del +6,94% a 370.

Dal 22 novembre, quando ne evidenziavo la quota a 429,90, il titolo ha assistito ad alcune sedute piatte. Ha poi stornato appoggiandosi, pur senza infrangerlo, al supporto di 331, in corrispondenza dei suoi minimi dell’ultimo periodo risalenti a settembre.

Con tale rimbalzo il titolo sembra pronto a riagganciare area 400; successivo target a 431. 

PORTAFOGLIO LOMBARD REPORT

Per quanto riguarda la sezione FTSEMib40 del portafoglio Lombard, 2/3 dei titoli sono in territorio positivo, trainati dalla maglia rosa ENEL (+5,74%) a 8,24. Come flessione peggiore del giorno troviamo UNIPOLSAI (-1,01%) a 2,148.

Nessun commento

Non accontentarti solo degli articoli Free!

Registrati gratuitamente e avrai accesso senza limitazioni ai servizi premium per 3 giorni!

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento