Who's the next? Carraro

Questa settimana, finalmente, i volumi sono tornati a far lampeggiare freneticamente i book di piazza affari.

Al quesito che mi ero posto la scorsa settimana, pertanto, la risposta è stata che quest'anno ci si è presi una settimana ulteriore di ferie.

Ciò detto, ripercorrendo sempre gli ultimi articoli, abbiamo visto come il movimento tecnico di BioDue e Bio On si sia concluso con successo, i target di entrambe sono stati ampiamente centrati e addirittura nel caso di Bio On ci si è spinti ben oltre , visto il bel ritorno volumetrico.

Prima Industrie di par suo, è tornata morbidamente a riappoggiarsi sulla trendline e da qui in poi capiremo se verrà validata e riprenderà forza o se sarà invalidata interrompendo il movimento rialzista, dando così, chiari segnali a chi ne ha acquistato qualche lotto.

Questa settimana, accendiamo l'occhio di bue su una azione MTA : Carraro.

La figura mostra una discreta inclinazione alla risalita dopo i cali avuti nell'ultimo mese, con area di ingresso più bassa a 2,36 € e una zona più aggressiva di ingresso che si trova attorno ai 2.44€ per azione.

Se ci affidiamo alla trendline oraria disegnata negli ultimi due giorni, invece, e qualora continuasse la crescita del prezzo, bisognerebbe inevitabilmente alzare la posta in area 2,52 € per azione.

Coloro che mi seguono sanno bene cosa fare alla rottura al ribasso di tali valori, per coloro che invece sono nuovi al mio modo di interpretare il mercato, suggerisco di chiudere le posizioni qualora il prezzo scenda sotto le trendline poste in area 2,44 € e soprattutto l'ultima linea posta a 2.36 €. 

Target di uscita eventuali possiamo trovarli innanzitutto a 2.69 €, dove i prezzi incontrano una trendline dal giovane percorso.

Qualora invece le attenzioni che si riversassero sul titolo avessero particolare vigore, non si può non identificare un secondo target price in area 3,10 € per azione.

Acquisti ne abbiamo visti nelle ultime due sedute, anche se non a livello tale da far sobbalzare i trader dalla sedia, ma se  appunto, ci rivolgiamo a Carraro come uno di quei titoli da tenere in portafoglio per pochi giorni, solo quindi per far si che un movimento rialzista si concretizzi, allora credo di poter dire che abbiamo una buona opportunità a portata di mano, soprattutto considerando il materasso pronto ad accoglierci qualora la direzionalità non ci desse le sperate soddisfazioni.

Buon trading a tutti!

(L'autore del presente articolo non è iscritto all'ordine dei giornalisti e potrebbe detenere i titoli oggetto dei suoi articoli)

Nessun commento

I commenti dei lettori

Non ci sono commenti per questo articolo. Vuole essere il primo a commentarlo?

Lascia un commento